Seleziona una pagina

pareto sketch

Cari amici,

in questo breve post non dirò nulla di particolarmente innovativo e nemmeno di poco conosciuto per quella fetta di voi lettori che ha già una buona conoscenza dei principi Lean.

Vi proporrò invece un video che, a mio avviso, merita decisamente di essere visto poiché presenta in modo estremamente sexy un concetto ben noto.

Come ben sappiamo, infatti, il principio di Pareto – o dei “Vital Few” per usare la terminologia dei cugini di Six Sigma – è alla base del Problem Solving in logica Lean, del Cost Deployment in ottica WCM e dell’approccio al miglioramento del tabellone SQDC, per citare solo qualche esempio.

Il principio di Pareto, pur chiamandosi così, in realtà fu formulato da Joseph Juran, un consulente di management americano di origine rumena, alla fine degli anni ’40.

Per una serie di coincidenze, però, prese col tempo il nome di Vilfredo Pareto (15 luglio 1848 – 19 agosto 1923), sociologo ed economista italiano che nel 1906 osservò che la distribuzione della ricchezza nel suo Paese era disuguale: il 20% della popolazione possedeva l’80% della ricchezza.

due pareto

Per approfondimenti tecnici sull’applicabilità in ambito gestionale del principio e su come costruire un diagramma di Pareto, rimando a questa scheda.

Detto questo, poiché come ben sapete comunicazione efficace e coinvolgimento delle persone sono alla base di ogni progetto Lean di successo, ho il piacere di proporvi questo breve video con cui il brillantissimo e simpaticissimo blogger Marco Montemagno spiega al suo pubblico il principio di Pareto.

Qual è il tuo 20% che conta?

Il principio di Pareto si applica in tutti i settori.Qual è il tuo 20% che conta?

Gepostet von Marco Monty Montemagno am Freitag, 1. Dezember 2017

Questo video ci fornisce un ottimo spunto per riflettere su come spiegare in modo efficace e divertente i concetti chiave del Lean.

Se vi troverete a fare formazione nelle vostre aziende, potrà senza dubbio tornarvi utile.

Per cui parola a Montemagno, a cui vanno i miei più sinceri complimenti!

 

P.S. Siete interessati a ricevere gratuitamente gli aggiornamenti di I Think Lean? Allora vi suggerisco di iscrivervi al blog: richiede un secondo del vostro tempo, la procedura visual sotto vi mostra come fare 😉

iscriviti

Consulente e formatore in ambito Lean per SOGES S.p.A., sono inoltre docente a contratto di Lean Enterprise presso la Facoltà di Ingegneria Gestionale dell’Università Carlo Cattaneo (LIUC) di Castellanza (VA). Questo blog nasce per fornire il mio contributo alla diffusione della cultura lean in Italia, nella convinzione che per sopravvivere e prosperare in un mercato globale sempre più sfidante sia fondamentale che le nostre imprese interiorizzino queste metodologie e questo modo di pensare.

Share This